Quirino Secci lascia Fratelli D’Italia per sostenere la candidatura di Mario Baccini a Sindaco di Fiumicino.

Quirino Secci lascia Fratelli D’Italia per sostenere la candidatura di Mario Baccini a Sindaco di Fiumicino. Con Secci lasciano anche il Presidente del circolo territoriale Franco Pomes, deluso dalla mancanza di confronto tra la base e la direzione provinciale, e il presidente del circolo Patria e Libertà, Alessio Berardo seguendo la stessa linea politica.
Militante di vecchia data attivo a sostegno dello sport e delle attività sociali del tessuto, urbano soprattutto nel comprensorio di Parco Leonardo (alle Pleiadi) dove risiede, dichiara: “non è nostro costume scadere in beghe paesane e chiacchiere da villaggio, dove Arsenico e vecchi merletti la fanno da padrona. Dalle ceneri disciolte di FDI Fiumicino nasce oggi Orgoglio Tricolore che appoggia la candidatura di Mario Baccini sindaco”.

“I nostri obiettivi – conclude Secci – sono l’occupazione dei nostri concittadini in aeroporto: è impossibile che con un traffico di 44mila passeggeri si licenzi personale; lo sviluppo dell’area B4A, la valorizzazione del turismo (del porto di Traiano e delle necropoli), la risoluzione della bonifica dell’area di Pesce Luna, il porto turistico e, infine, un centro anziani nel centro storico della città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *